Area Riservata

Username
Password

Newsletter

Iscrizione APDIC

UN MODO SEMPLICE PER AIUTARCI DEVOLVI IL TUO 5X1000 ad APDIC codice fiscale: 91328810378

in evidenza

ASSEMBLEA CON PRANZO IL 15 DICEMBRE 2018 ORE 11,00 A SAN LAZZARO DI SAVENA -via Bellaria 7- CIRCOLO ARCI

Iscrizioni all’associazione

In occasione dell’Assemblea dello scorso dicembre si è dato il via al RINNOVO DELLE TESSERE PER L’ANNO IN CORSO. Coloro che non erano presenti o le persone interessate ad associarsi possono rivolgersi alla segretaria, signora Luisa Baesi (tel. 345 8491152 - luisa.baesi@gmail.com), disponibile per qualsiasi ulteriore informazione.

Come Associarsi

Irritazione Cutanea

La sorveglianza della cute nell’area sovrastante il dispositivo impiantato è un ottimo metodo per rilevare tempestivamente stati di sofferenza cutanea che possono predisporre alla perforazione e quindi all’infezione.
La cute è un organo fondamentale per la prevenzione delle infezioni da agenti patogeni esterni. Può andare incontro a ischemia (ridotto apporto di sangue, quindi di sostanze nutrienti) in diverse circostanze:
 

  • compressione da parte di un ematoma formatosi dopo l’intervento chirurgico di impianto o di sostituzione del CIED, dopo traumi contusivi, o spontaneamente. La terapia anticoagulante e soprattutto con eparina aumentano di molto questa eventualità
  • compressione dall’interno da parte del CIED e/o del/degli elettrocateteri
  • marcato dimagrimento
  • malattie croniche infettive o neoplastiche

 

La migliore prevenzione di questa complicanza è il posizionamento del dispositivo in sede sottomuscolare (tra il grande ed il piccolo pettorale); qualora si scelga invece il posizionamento sottocutaneo è importante evitare la tensione della cute, il che significa confezionare una tasca molto ampia dove il CIED sia alloggiato comodamente senza esercitare spinte contro i cateteri.
Ultimo, ma ugualmente importante, evitare angoli acuti nel posizionamento degli elettrocateteri, che finiscono per pressare la cute fino a perforarla dall’interno.
Questi accorgimenti sono fondamentali alla sostituzione, quando diviene fondamentale adattare la tasca al nuovo generatore.

 

Come si ispeziona la cute sopra al dispositivo ?
E’ sufficiente guardarsi allo specchio 1 volta al mese.
Una serie di rilievi non sono normali, e devono essere riferiti al centro che controlla il CIED:

  • arrossamento della pelle
  • rigonfiamento
  • protuberanze dall’interno della tasca
  • parziale distanziamento dei bordi della sutura
  • emissione di liquido di qualsiasi tipo
     

Nessuno di questi è normale, e va riferito prima possibile ad un centro esperto nella terapia con CIED.