Area Riservata

Username
Password

Newsletter

Iscrizione APDIC

UN MODO SEMPLICE PER AIUTARCI DEVOLVI IL TUO 5X1000 ad APDIC codice fiscale: 91328810378

in evidenza

ASSEMBLEA CON PRANZO IL 15 DICEMBRE 2018 ORE 11,00 A SAN LAZZARO DI SAVENA -via Bellaria 7- CIRCOLO ARCI

Iscrizioni all’associazione

In occasione dell’Assemblea dello scorso dicembre si è dato il via al RINNOVO DELLE TESSERE PER L’ANNO IN CORSO. Coloro che non erano presenti o le persone interessate ad associarsi possono rivolgersi alla segretaria, signora Luisa Baesi (tel. 345 8491152 - luisa.baesi@gmail.com), disponibile per qualsiasi ulteriore informazione.

Come Associarsi

News Apdic

4-2-2013

CONSEGNA PREMIO LOMASTRO - Il 28 gennaio 2013, presso il Royal Hotel Carlton di Bologna, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Lomastro

Il 28 gennaio 2013, presso il Royal Hotel Carlton di Bologna, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Ciro Carlo Lomastro, nel corso di una serata organizzata dai Lions Club “Bologna”, “Bologna San Lazzaro”, “Bologna Casalecchio G.Marconi” e “Bologna Felsina”.
La giuria, composta dalla dott.ssa Marina Martorelli, dalla dott.ssa Liviana Spadafora, dal dott. Mauro Biffi e dal Presidente APDIC Armando Luisi, esaminate le candidature pervenute entro la data prevista dal bando, all’unanimità, ha deciso di assegnare il premio al dott. Matteo Ziacchi.
Motivazione:

Per la complessità clinica svolta finalizzata:

  • alla scelta dei pazienti trattabili con dispositivi;
  • all’ottimizzazione della programmazione del dispositivo volta a ottenere il massimo miglioramento funzionale;
  • al follow-up remoto dei portatori di dispositivo impiantabile;
  • al miglioramento della qualità di vita dei pazienti trattati con stimolazione bi ventricolare.


Brevi note sul curriculum del dott. Matteo Ziacchi:
- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bologna nel 2003;
- Specializzato in Cardiologia presso l’Università degli Studi di Bologna nel 2009;
- Dottorato di ricerca in “Fisiopatologia dell’insufficienza cardiaca” da Gennaio 2010.
All’interno dell’Istituto di Cardiologia del Policlinico S. Orsola-Malpighi si è principalmente dedicato all’elettrofisiologia e alla cardiostimolazione.
L’esperienza più significativa, per la quale la Giuria ha espresso il suo pieno apprezzamento è stata l’implementazione del monitoraggio remoto dei pazienti trattati con dispositivi impiantabili (prima esperienza di Telemedicina avviata in Emilia Romagna).
Il premio è stato consegnato dalla signora Rosa Fruguglietti, moglie del compianto Presidente Lomastro e socia dell’APDIC. Al dott. Ziacchi è stato consegnato anche l’attestato a firma del Presidente del Lion Club “Bologna” e del Presidente APDIC.
La serata si è conclusa con la relazione del dott. Mauro Biffi “la salute del nostro cuore” sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari e come i vari tipi di dispositivi impiantabili possano ridurre drasticamente la mortalità in soggetti cardiopatici.
Hanno partecipato alla serata circa trenta soci APDIC, numerosi invitati della famiglia Lomastro e una nutrita rappresentanza dei soci Lions. A tutti va il nostro più sentito ringraziamento per la piacevole serata e il buon esito di questa importante iniziativa.